Pubblicato da: surfcanarias | settembre 11, 2009

l

Chiagni e futti direbbe qualcuno, Berlusca continua a sorprendere. Complotti internazionali, conflitti interni, di interesse, con la moglie, i figli e anche con se stesso. Lui sempre li, accusando tutti e tutto, meno che se stesso.

La faccia di Zapatero – lui che di certo non brilla in simpatia come il nostro presidente del consiglio – nei i dieci minuti in cui Berlusconi ha dato la sua versione dei fatti di fronte alla stampa nazionale e internazionale è eloquente. Aria fritta raccontata ai giornalisti di mezzo mondo su veline, giro di prostituzione, gossip. Mancava solo Alfonso Signorini, direttore del noto giornale incentrato sul gossip di casa Mondadori, a fare le domande di rito.

La storiella raccontate da Mr Bandana sulla Zia hanno poi qualcosa di grottesco, così come la sua autoproclamazione ad essere “di gran lunga il miglior presidente del consiglio che l’Italia abbia mai potuto avere nei suoi 150 anni della sua storia”.  Alla faccia di De Gasperi che si starà rivoltando nella tomba.

Le parole di chiusura intervento poi sono secondo me incredibili: “il calo di credibilità significa caduta di copie [vendute, ndr], di lettori, di pubblicità”.

Ma se questo è vero, Mr. B., il calo di credibilità di un politico come deve essere interpretata?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: